Cene a 4 mani e cooking show in scena a Aromatica

Le cene a 4 mani e i cooking show sono tra gli elementi caratterizzanti di “Aromatica, profumi e sapori della Riviera Ligure” (Diano Marina, 6-7-8 maggio), la manifestazione dedicata alle erbe aromatiche, ai prodotti tipici e alle eccellenze dell’agroalimentare.

A Aromatica, le cene a 4 mani sono un evento nell’evento. Quando la creatività di due artisti confluisce in un unico lavoro, la somma non è mai solo un’addizione, ma una moltiplicazione, che unita alla straordinaria unicità dei prodotti e dei profumi della Riviera Ligure dà vita ad una proposta d’eccezione che appaga i palati più raffinati.

Venerdì, sabato e domenica, sono 3 le cene di Aromatica 2022:

Venerdì 6 maggio, ore 20:00, al Ristorante Il Caminetto (0183 494 700): cena a 4 mani “Onore alle Erbe Aromatiche”, con l’agrichef Paolo Passano (La Bilaia, Lavagna).

Sabato 7 maggio, ore 20:00, Ristorante Golosamente (0183 495 351): cena a 4 mani “Viaggio gourmand con le stelle, tra monti e mare”, con lo chef stellato Paolo Griffa (Petit Royal del Grand Hotel & Golf di Courmayeur), dolce a cura di Ernst Knam (Pasticceria Ernst Knam Milano), presente in sala.

Domenica 8 maggio, ore 20:00, Ristorante Beach (0183 494 322): cena a 4 mani “Il basilico, il pesto, Genova, la Liguria”, con Roberto Panizza, patron de Il Genovese (Genova), con preparazione in sala del pesto al mortaio. E con la partecipazione dello chef imperiese Michele Parisi.

Menu e prezzi https://aromaticadianese.it/cene-a-4-mani/
I posti sono limitati. Si raccomanda la prenotazione diretta al Ristorante.

Sono una quindicina i cooking show di Aromatica 2022, da venerdì a domenica un festival di presentazioni e di ricette, spiegate direttamente da chi le prepara, con piccoli assaggi al termine. Una sfilata di professionisti, che dettagliano e giustificano ogni passaggio, che coinvolgono il pubblico, sino alla presentazione del capolavoro. Questo il programma:

Venerdì 6 maggio
Ore 15 cooking show “Consistenze e fragranze nella focaccia cotta a vapore”, con il bakery chef Mimmo Caporusso (Le Trote, Dolceacqua).
Ore 16.30 cooking show “Tonno di coniglio, marinato al Vermentino, con le aromatiche” con lo chef Davide Tacca (La Baia, Diano Marina).
Ore 18.15 cooking show “Lumache, aglio di Vessalico, erbe aromatiche ed edera terrestre”, con lo chef Gian Michele Galliano (Chalet Euthalia, San Giacomo di Roburent).

Sabato 7 maggio
Ore 9.30 cooking show “Dolce non dolce”, con l’agrichef Paolo Passano (La Bilaia, Lavagna).
Ore 12 cooking show “Un primo tipicamente ligure” a cura Ist. Alberghiero Ruffini Aicardi di Arma di Taggia.
Ore 14.45 cooking show “Voglia di… sfoglia: l’arte di tirare la sfoglia nella tradizione ligure”, a cura Agriturismo Le Navi in Cielo (Imperia).
Ore 15.45 cooking show “Girotondo in Liguria”, con la pastry chef Michela Gusciglio (Scola, Castelbianco).
Ore 16.30: cooking show “L’ape in volo” e intervento dello chef Ernst Knam, super ospite di Aromatica 2022.
Ore 18 cooking show “Orto sushi aromatico” con la chef Azusa Nakanishi (Diana Catering, Diano Marina).

Domenica 8 maggio
Ore 9.45 cooking show “Anteprima contest #pestoaparte”, a cura Ist. Alberghiero Ruffini Aicardi di Arma di Taggia.
Ore 11 cooking show “Asparago di Seglia, salsa antica all’uovo, uova e uova…”, con lo chef Emanuele Dionalisio (Il Giardino del Gusto, Ventimiglia) e presentazione del suo libro “Contaminazione di gusto” (Trenta Editore).
Ore 12 cooking show “Skyline dal Montebianco” con lo chef stellato Paolo Griffa (Petit Royal, Courmayeur) e presentazione del suo libro “Cioccolami” (Trenta Editore).
Ore 14.30 cooking show “Tiepido di seppie e asparagi viola, con zabaione salato e crumble di pane al timo limonato”, con lo chef Roberto Ferro (Diana Majestic, Diano Marina).
Ore 16.30 cooking show “Burgher de mâ” con lo chef Michele Parisi (medaglia di bronzo ai Campionati della Cucina Italiana).
Ore 17.15 cooking show “coniglio aromatico 3.0”, a cura dell’Ist. Alberghiero Ruffini Aicardi di Arma di Taggia, in abbinamento con il Rossese di Dolceacqua DOC.

La buona cucina, l’enogastronomia, il prodotto locale – spiega Americo Pilati, presidente provinciale di Federalberghi – fanno la parte del leone nel gusto e nella preferenza dei turisti. La scelta della destinazione e della struttura oggi avviene anche per questi motivi, una volta non era così. Siamo migliorati moltissimo nell’offerta e siamo molto interessati alla promozione del prodotto e della cucina locale. Quindi ben venga Aromatica, che ci aiuta a promuovere il nostro prodotto turistico che non è più fatto solamente di albergo e di servizi, ma anche di cucina”.

“Aromatica, profumi e sapori della Riviera Ligure” (Diano Marina, 6-7-8 maggio) è la manifestazione dedicata alle erbe aromatiche, ai prodotti tipici e alle eccellenze dell’agroalimentare. L’edizione di quest’anno, la nona, promette di registrare un record in fatto di espositori (saranno oltre 60), accuratamente selezionati e attinenti il tema dell’evento. Oltre a produttori e a numerosi food truck, che coloreranno l’intera isola pedonale del centro cittadino, le tre giornate di Aromatica saranno caratterizzate anche da cooking show, laboratori, presentazioni, degustazioni, conferenze, concorsi a tema, spettacoli serali, visite guidate e molte altre iniziative, previste a Diano Marina e nel Golfo Dianese, con il coinvolgimento di buona parte dei commercianti e dei locali del comprensorio.

29 Aprile 2022