Programma della manifestazione

DAL 25 AL 28 APRILE

9

EXPO PRODOTTI TIPICI

Piazza Martiri Libertà e isola pedonale
tutti i giorni dalle ore 9 alle 20 circa

9

AREA STREET FOOD

Corso Roma Est
tutti i giorni dalle ore 10 alle 23 circa

APPUNTAMENTI

previsti in Piazza Martiri della Libertà (piazza del Comune) e/o vie limitrofe

GIOVEDI 25 APRILE

ore 10.15 – palco – show cooking “Pesto di noci al mortaio con fiori e orto di primavera” con lo chef Roberto Rollino (La Femme, San Bartolomeo al mare)

ore 11 – palco – show cooking “I Barbagiuai: salati con ricotta di capra del Santuario di Rezzo e le erbe liguri; dolci con mele spadellate, buccia di limone, uvetta e timo” con la chef Daniela Fraschetta (Golosamente, Diano Marina)

ore 12 – davanti a Palazzo Civico – inaugurazione ufficiale: saluto delle autorità e taglio del nastro

ore 12.30 – spazio Assaggia la Liguria – scoperta e degustazione olio Dop Riviera Ligure

ore 14.15 – palco – anteprima cena a 4 mani, intervista con lo chef Marcello Trentini

ore 14.30 – padiglione – conferenza “Erbe della bellezza fitocosmeceutica aromatica”, a cura di Oreste Brunazzi

ore 15 – spazio Assaggia Liguria – laboratori didattici a cura di Coldiretti Campagnamica: dal seme alla pianta, pesto al mortaio con olio Dop Riviera Ligure e Basilico Genovese Dop

ore 15.30 – palco – show cooking “Tagliatelle con ragù di baccalà, verdure di stagione e aromi” con l’agrichef Coldiretti Andrea Mantello e la food blogger Sabrina Ramella

ore 15.30 – padiglione – laboratorio per bambini “I cinque sensi alla scoperta delle erbe”, a cura di Agricastellarone

ore 16.30 – padiglione – dimostrazione di decorazione floreale e consigli per la conservazione delle erbe aromatiche, a
cura del Distretto Florovivaistico

ore 16.30 – palco – Le nuove frontiere della panificazione e le aromatiche in pizzeria, intervento di Davide Danni di Mondofood

ore 17 – palco – show cooking “Capesante caramellate in maionese d’albume all’olio evo ligure e zafferano”, con lo chef Tano Simonato, a seguire presentazione del suo libro “Passione extravergine”

ore 18 – padiglione – “Stelle, corone, forchette: le guide ai ristoranti”, incontro con P. Massobrio e L. Filippi

ore 18 – spazio Assaggia La Liguria – scoperta e degustazione vini liguri Dop

VENERDI 26 APRILE

ore 10 – palco – presentazione Accademia della Pizza Italiana – sezione Liguria e Costa Azzurra

ore 10.15 – padiglione – laboratorio sensoriale “Le aromatiche attraverso l’olfatto”, a cura di Gianna Tripepi

ore 10.30 – palco – show cooking “Rana pescatrice alle erbe aromatiche, asparagi di Albenga, crema di zucchine
trombetta e olive taggiasche” con la chef Mirella Porro (Il Mangiarino, Albenga, allieva di Gualtiero Marchese)

ore 11 – spazio Assaggia la Liguria – laboratorio di pesto al mortaio e scoperta del Basilico Genovese Dop

ore 11.15 – padiglione – conferenza “Dieta Mediterranea: cultura, tradizione, sapore, gusto e… salute”, a cura di Stefano
Beschi, dietista

ore 12.15 – palco – show cooking “Tagliolino al burro di montagna, acciughe ed erbe aromatiche” con lo chef Marcello
Trentini

ore 13 – palco –AromatiCocktail”, gara tra barman Aibes

ore 14.30 – padiglione – “Colorare con i fiori”, laboratorio a cura di RaveraBio

ore 14.45 – palco – “Entroterra, eccellenza del territorio”, intervento dell’esperto Alessandro Giacobbe

ore 15 – palco – show cooking “Lo zemin di Ca’ Sottane e la frittata alle erbe aromatiche” con la chef Brigitte Bruschi
(Ca’ Sottane, Borgomaro), vincitrice Premio Agrichef Cia Liguria

ore 15.30 – padiglione – “Assaggia la Liguria Show”: Basilico Genovese Dop, Olio Dop Riviera Ligure e vini liguri Dop
in scena

ore 15.45 – palco – show cooking “Le Raviore, De.Co. di Montegrosso: la pasta con le erbette di montagna” con la chef
Barbara Cordeglio (Osteria del Rododendro, Montegrosso Pian Latte, circuito Liguria Gourmet)

ore 16 – bar del centro cittadino – concorso “Cocktail Competition” a cura di Confcommercio

ore 16.45 – padiglione – wine tasting “I vini del ponente ligure alla prova di Paolo Massobrio”, incontro con le etichette di Vite in Riviera

ore 17 – palco – “I fiori in cucina” – presentazione della nuova linea di RaveraBio (Albenga)

ore 17.30 – palco – show cooking “Fiori e petali ingredienti di un nuovo mondo: crostino, polenta bramata e baccalà
mantecato all’olio evo e viola; pasta fresca di lenticchie, vongole, crema di asparagi e begonia; vellutata di ceci con
seppie al timo, limone e nasturzio” con lo chef Fabrizio Barontini

ore 18 – spazio Assaggia la Liguria – attività ludico-didattica “Il gioco dell’olio” e l’assaggio dell’olio Dop Riviera
Ligure

SABATO 27 APRILE

ore 9.45 – palco – convegno nazionale “Le eccellenze di un territorio motore del turismo lento”, con la partecipazione di
autorità, esperti e attori del settore

ore 10.30 – padiglione – laboratorio “Food as culture: mangiare, imparare, educare”, con lo chef Cesare Grandi

ore 11 – spazio Assaggia la Liguria – attività ludico-didattica “Facciamo il pesto al mortaio con il Basilico Genovese
Dop”

ore 12 – palco – anteprima cena a 4 mani, intervista allo chef Cesare Grandi

ore 12.15 – palco – show cooking “Lingua di gatto all’olio evo ligure e ganache di cioccolato al latte e basilico“ con lo
chef Tano Simonato

ore 14 – padiglione – presentazione del “Libro bianco del turismo esperenziale” di Umberto Curti (Sabatelli Ed.)

ore 14.30 – palco – show cooking “La pizza in pala” con Nicola Caruso, a cura di Mondofood, e anteprima serata Pizza
Gourmet

ore 14.45 – padiglione –Assaggia la Liguria Show: Basilico Genovese Dop, Olio Dop Riviera Ligure e vini liguri Dop
in scena”

ore 15.30 – palco – incontro con il campione del mondo di pesto al mortaio

ore 16 – palco – tappa di selezione del “Pesto Championship”, Campionato Mondiale di pesto al mortaio

ore 17.30 – palco – gara vip di pesto al mortaio con la partecipazione di autorità e noti ospiti

ore 18 – spazio Assaggia la Liguria – scoperta e degustazione olio Dop Riviera Ligure + vini liguri Dop

ore 18.15 – palco – show cooking “Il bio in tavola: torta di zucchine trombetta e frittata d’asparagi d’Albenga ” con la
chef Carolina Vio

DOMENICA 28 APRILE

ore 9.15 – piazza Martiri – ritrovo per passeggiata guidata “Borghi, mulattiere e panorami mozzafiato” a Diano Gorleri
(rientro previsto per le ore 13 circa, prenotazioni al n° 340.2440972)

ore 9.45 – padiglione – conferenza “La lavanda: novità, proprietà e curiosità”, a cura di Luciano Mela dell’Istituto
Regionale per la floricoltura

ore 10.45 – padiglione – “Turismo azzurro e turismo verde in Liguria”, tavola rotonda a cura di Stefano Pezzini, con la
partecipazione di autorità e attori del territorio

ore 11 – spazio Assaggia la Liguria – attività ludico-didattica “I profumi dell’uva: alla scoperta dei vini liguri Dop”

ore 11.15 – palco – premiazione iniziative Confcommercio “Cocktail Competition” e concorso vetrine

ore 11.45 – palco – show cooking “Riso porpora con “mochi”, cozze, piselli e prosciutto crudo” e consegna Premio
Aromatica allo chef Giuliano Sperandio (La Clarence, Parigi)

ore 14.15 – padiglione – laboratorio “Artisti in… erbe”, a cura di Agricastellarone

ore 15 – palco – show cooking “Lasagnetta croccante con prebuggiun, nasello nostrano e ristretto di asparago viola” con
lo chef Andrea Masala (La Locanda dell’Asino, Alassio)

ore 15.30 – padiglione –Assaggia la Liguria Show: Basilico Genovese Dop, Olio Dop Riviera Ligure e vini liguri Dop
in scena”

ore 16 – palco – tecnologia in cucina – “Abbattitore di temperatura: conservare a casa come al ristorante”, a cura di
Intesa Grandi Impianti

ore 17 – palco – “Un vitigno ritrovato: la storia del Moscatello di Taggia”, conferenza con la partecipazione
dell’Associazione produttori Moscatello di Taggia e di esperti

ore 17.45 – palco – presentazione del libro ”Fichi, storia, economia e tradizioni” di Alessandro Carassale e Claudio
Littardi

ore 18 – spazio Assaggia la Liguria – laboratorio di pesto al mortaio e scoperta del Basilico Genovese Dop

ore 18.15 – padiglione – degustazione del Moscatello di Taggia

ore 18.30 – palco – show cooking “Seppia lardo” con lo chef Lorenzo Taramasco (Il Cambio, Torino)

APPUNTAMENTI NEGLI ALTRI COMUNI DEL GOLFO DIANESE

DAL 24 AL 28 APRILE

MERCOLEDI 24

San Bartolomeo al mare – Giardini 1° maggio (tutto il giorno) – Aspettando Aromatica con “Campagna Amica”, mercatino Km 0 a cura di Coldiretti

GIOVEDI 25

San Bartolomeo al mare – Piazza Torre Santa Maria (ore 11 e 16.30) – Chocco-Lab con lo chef Luca Barbiero

VENERDI 26

Cervo – Bastione di Mezzodì (ore 18) – performance di pittura col vino di Miky Degni, accompagnamento jazz di Carlotta Gibboni e Riccardo Scilletta

Cervo – Oratorio Santa Caterina (ore 21) – concerto di musica classica della Cervo Chamber Music

Diano Castello – visita guidata al centro storico (ritrovo logge via Meloria, ore 15)

SABATO 27

Cervo – ritrovo ai piedi del Borgo (fermata RT, ore 16) – visita didattica al Borgo

Cervo – Oratorio Santa Caterina (ore 21) – Concerto di musica classica con Francesco Zanchetta (violino, allievo di Uto Ughi) e Mizuho Furukubo (pianoforte)

Diano Castello – visita guidata al centro storico (ritrovo logge via Meloria, ore 10.30)

Diano San Pietro – passeggiata guidata lungo i sentieri collinari “Alla ricerca delle erbe spontanee” (partenza ore 10, prenotazioni al n° 340.2440972)

DOMENICA 28

Diano Castello – visita guidata al centro storico (ritrovo logge via Meloria, ore 10.30)

San Bartolomeo al mare – Piazza Torre Santa Maria (tutto il giorno) – 2a Esposizione Cinofila Amatoriale