Miglior ripartenza non poteva esserci per una manifestazione che era finita in stand by per sette lunghi anni. Un successo che l’organizzazione intende condividere con tutti i protagonisti e i sostenitori: “Da parte di Comune di Diano Marina e Gestioni Municipali spa giunga un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno creduto in questa manifestazione, Regione Liguria e Camera di Commercio delle Riviere Liguri in primis, agli enti e alle aziende che l’hanno sostenuta, a tutte le persone e alle istituzioni che hanno collaborato a vario titolo al ritorno in grande stile di Aromatica, ai prestigiosi ospiti che hanno nobilitato l’evento, ai commercianti che hanno arricchito il programma con le loro iniziative, nonché agli espositori che hanno partecipato e ai tantissimi visitatori. Siamo davvero soddisfatti di come sono andate le cose, soprattutto se pensiamo che tutto è stato organizzato in meno di quattro mesi. Dopo sette anni di vuoto c’era un po’ di timore. Invece siamo riusciti a proporre ai turisti una città viva e coinvolgente, ricevendo tanti complimenti, da tutti. A questo punto i presupposti per far diventare Aromatica un punto fermo del nostro calendario ci sono tutti“.